Gli ospiti: croce e delizia del tuo matrimonio

Martedì 19 febbraio 2019

ospiti matrimonio lago di garda - valeria ferrari weddings

All'interno di “Mi sposo! E adesso?”, il mio mini-corso di planning gratuito, un'intera lezione è dedicata alla lista degli invitati. Il motivo di tanta attenzione è che quali e quante persone invitare al proprio matrimonio è una questione serissima.

Due i perché:

- emotivamente e sentimentalmente parlando, in un giorno così importante è bene avere attorno persone con cui si intrattengono relazioni di alta qualità. Si respira nell'aria l'affetto quando c'è, così come le cose non dette, le tensioni irrisolte

- la quantità degli ospiti incide pesantemente sull'ammontare del budget. E il budget, molto poco romanticamente, è la prima cosa da avere chiara in mente.

ospiti inglesi per un matrimonio sul garda - valeria ferrari weddings

In queste ultime settimane ho incontrato parecchie nuove coppie e ho dovuto dire di no ad alcune di loro perché non c'è stato modo di chiarire questo punto. Se si ha un budget contenuto (e poi qui possiamo aprire un capitolo infinito perché con 500 invitati anche 100.000 euro possono essere un budget contenuto) l'obiettivo deve essere fare il meglio possibile con il budget a disposizione, non avere a 10 quello che in realtà costa 100.

Bisogna essere molto orgogliosi di quello che si è, sempre, e l'avere un budget di 15.000 euro non dev'essere motivo di sconforto. Ma bisogna trovare il modo di ottimizzare quei 15.000 euro.

Purtroppo, non è una cifra che consente di avere 120 ospiti e la formula location+catering, con allestimenti sfarzosi magari. In questi casi, il mio consiglio è di rivedere per bene la lista degli invitati, perché è meglio fare cose belle e buone per pochi che le cose striminzite per tanti. Ed è giusto essere circondati dalla bellezza prima di tutto per se stessi, perché in fin dei conti quello deve essere il giorno più bello della nostra vita ed è sbagliato fare delle rinunce per il timore di non compiacere qualcuno.

Un matrimonio intimo non richiede budget esosi, ma può essere curato, pieno di dettagli, in location carinissime, un evento a tutti gli effetti, senza bisogno di festeggiare il proprio matrimonio sottotono. Il matrimonio di Marzia e Fabio è un esempio di un matrimonio intimo ben riuscito, in cui gli sposi non hanno rinunciato a niente, nemmeno alla vista lago.

sposa con le amiche - valeria ferrari weddings

Il mio lavoro di wedding planner mi porta a gestire in media 15 fornitori per ogni evento, quindi non sarebbe corretto da parte mia illudere certe coppie di poter fare lo stesso per il loro matrimonio, quando non vogliono rivedere scelte e/o budget.

Un wedding planner è una risorsa importante anche per questo, perché vi dice la verità (non tutti in realtà, leggi qui) e vi aiuta a non buttare al vento i vostri sforzi.

Nell'attesa di decidere quanto sarà lunga la lista dei tuoi invitati, puoi sfogare la tua creatività con Bridal Starter Kit, il video-corso che ti da tutti gli strumenti che ti servono per partire con la creazione del tuo matrimonio, per renderlo bello ed emozionante per te e i tuoi ospiti, per creare un progetto professionale da presentare ai tuoi fornitori, che non dovranno far altro che seguirlo per realizzare qualcosa di magico per te. Lo puoi acquistare anche a rate!

Clicca qui per leggere le recensioni e guardare la video-demo.

sposa e amica abbraccio - valeria ferrari weddings

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Images Credits: Halo wedding

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il tuo grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER TE
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG