Tre modi per avere un matrimonio bellissimo e non sforare il budget

Martedì 16 marzo 2021

wedding planner al lavoro - valeria ferrari weddings

Momento confessione: capita anche a me di proporre ai miei sposi idee meravigliose e di doverle rivedere perché, al momento di preventivare la loro realizzazione, mi rendo conto che la spesa andrebbe davvero troppo oltre il budget stabilito.

E ti assicuro che ogni coppia, anche la più facoltosa, un budget da rispettare ce l'ha. Cosa faccio a quel punto? Butto tutto all'aria? Assolutamente no!

Dopo aver rivisto ogni altra voce cerco di limare un po' qua e un po' là per non rinunciare all'atmosfera che ci aveva fatto innamorare.

Condivido ora con te tre cose che faccio ogni volta che un'idea si rivela troppo onerosa, puoi fare lo stesso anche tu!

come realizzare matrimonio come un wedding planner - valeria ferrari

Punto sulle cose più grandi - Non ha senso investire denaro che non c'è in piccoli dettagli se il primo impatto non è sufficientemente d'effetto. Quindi sedie, tovaglie, luci, zone lounge si faranno notare, creeranno la scenografia, daranno vita alla palette perché tutti lo noteranno al primo sguardo anche a distanza. Non ho detto che devi dare la priorità a tutte queste cose, ma cerca le tue priorità tra questi elementi.

Vado sul pratico – Se non c'è budget per effetti speciali allora punto su elementi sobri e minimali e cerco di non complicare la vita a sposi e invitati. Quindi ad esempio evito un tableau in 3d o le escort card, che richiedono un corner allestito a loro dedicato, e opto per un tableau a pannello. Anche in cornice va benissimo, quello che conta è che sia graficamente in linea con il resto della stationery. Less is more!

Curo l'inizio – Il noleggio di una mise en place personalizzata può rivelarsi piuttosto oneroso (ti avevo raccontato tutto qui), quindi se capita di dover fare attenzione scelgo di noleggiare solo i sottopiatti, il piattino pane e, di solito, i bicchieri, tutto quello che l'ospite trova in mise en place nel momento in cui arriva a tavola. Per le portate vanno benissimo i piatti della mise en place standard.

Quale di queste tre mosse può aiutarti di più?

Ti ricordo che per organizzare il tuo matrimonio ti regalo il mio mini-corso “Mi sposo! E adesso?”, cinque lezioni spiegate facili in cui ti accompagno dalla lista degli invitati al giorno dell'evento.

Per avere un matrimonio degno di Pinterest la cosa che non ti devi perdere assolutamente è Bridal Starter Kit, il mio video corso in cui ti svelo tutti i segreti e gli step del wedding design.

Clicca qui per scoprire Bridal Starter Kit, c'è anche un video che ti mostrerà il suo contenuto!

video corso per matrimonio - valeria ferrari

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Images Credits: Carlotta F punto Valeria Ferrari

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG