Unghie per la sposa: si può osare col colore?

Sabato 15 giugno 2013
sposa con unghie rosse
 
Le mani. Uno dei soggetti più fotografati del giorno delle nozze. Tra il momento dello scambio degli anelli, il taglio della torta e un primo piano del bouquet, ogni scusa è buona per immortalare le mani degli sposi. É importante quindi che siano in condizioni ottimali, specialmente quelle della sposa, che dovranno essere lisce, morbide e curate. I dettaglio più importante è quindi il colore dello smalto, che può dare un tocco in più al look della principessa del giorno.
 
La scelta più gettonata, nonostante siano passati anni dal suo exploit in terra italica, in concomitanza con il diffondersi della "ricostruzione unghie con gel", sembra rimanere la french manicure, con la classica riga bianca a coprire la parte finale dell'unghia. Niente in contrario, bisogna solo fare attenzione che la linea in questione sia sottile, altrimenti il rischio è che le mani della sposa risultino troppo aggressive, quando invece devono essere prima di tutto eleganti.
 
In previsione del gran giorno, fate attenzione a curarle il più possibile, evitate lo smalto per i dieci giorni precedenti al matrimonio e di tanto in tanto rivolgetevi ad una professionista per evitare di fare danni tentando di eliminare le cuticole. Se le vostre unghie si spezzano e si sfaldano facilmente massaggiatele con olio di oliva (la vitamina E è quello che ci vuole in questi casi!), ma se non dovesse essere sufficiente iniziate a pensare ad una ricostruzione unghie con del gel, quetso vi permetterà di sfoggiare unghie forti e belle il giorno delle nozze e di non dover più pensare a mettere lo smalto per tutto il viaggio di nozze.
 
unghie per la sposa
 
Fate almeno un paio di sedute prima del matrimonio, la prima volta che si effettua questo trattamento il risultato potrebbe essere poco entusiasmante se l'unghia è troppo corta, vedrete che la seconda volta, quando l'unghia sarà cresciuta, l'effetto sarà decisamente più bello e armonioso.
 
Ma il colore? Solo il bianco e il rosa sono concessi? Proprio per niente! Il rosso, il lilla, il corallo, il fuxia e tanti altri colori vivaci sono più che concessi, specialmente se si coordinano con le tonalità del ricevimento. La cosa importante è che il colore rappresenti la personalità della sposa (spumeggiante, delicata, romantica, pazzerella, rock...) e che quest'ultima si senta a proprio agio. Ho visto spose essere perfette con delle unghie nere, non sto scherzando!
 
Le unghie colorate sono quindi ormai sdoganate, non esageriamo con le provocazioni ma...bando alla noia!
 
idee unghie per la sposa

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Images Credits: 29secrets.com; brides.com; hillary marie; kindra mcphail; letthemhavepolish.com; polyvore.com; teressa quick; the-nail-network.com; web.stagram.com; weddbook.com; weddingsonline.ie

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG