Come scegliere il colore perfetto per il vostro matrimonio

Lunedì 23 settembre 2013
Di Valentina Eleonora Costa - www.cargocollective.com/fairytales
 
Quando si inizia ad organizzare un matrimonio, si ha spesso un'idea di quello che si vorrà ottenere a livello di atmosfera e allestimenti, ma raramente si sa esattamente cosa fare per ottenere concretamente il risultato desiderato. La scelta di un filo conduttore che renda armonico e curato l'ambiente in cui si andrà a festeggiare le nozze è un aspetto fondamentale per la buona riuscita di un progetto di questo genere.
 
Parte integrante di questo successo è rappresentata senza dubbio dai colori che compongono la palette del matrimonio e che contribuiranno a connotare lo stile dell'evento. Cos'è una palette? Semplicemente il gruppo di colori che andranno coordinati e mescolati per creare un'immagine curata e personalizzata, parliamo di fiori, inviti, save the date, decorazioni di vario tipo, centritavola, bomboniera, tutto quello che contribuisce a costruire il mood della giornata! 
 
palette colori per matrimonio
 
Come abbiamo detto, non è facilissimo azzeccare la palette migliore per lo stile che si vuole portare avanti e più complicato ancora è distribuirla in modo corretto, senza eccessi e in modo non banale. Come scegliere quindi? Come per tutti gli altri aspetti del matrimonio, lasciatevi ispirare: libri, riviste, fotografie, film, mostre, musei, possono darvi input nei momenti più inaspettati!
 
Raccogliete le immagini più evocative e scegliete quelle che vi regalano le sensazioni migliori, noterete delle tonalità o dei temi ricorrenti forse, sicuramente c'è qualcosa in quelle immagini che è in grado di emozionarvi. A questo punto non vi resta che notare con attenzione quali colori compaiono nelle fotografie che tanto vi piacciono e vedrete che la vostra palette inizierà pian piano a prendere forma.
 
Se volete un aiuto più tecnico io vi consiglio il sito Chip it!, dove potete caricare immagini dal vostro computer o direttamente dal web per ottenere l'esatta palette della fotografia. Credo sia un ottimo strumento per essere sicuri di partire con il piede giusto! La maggior parte dei siti dedicati al mondo wedding, quando presentano dei real wedding come ispirazione, mostrano chiaramente la palette cromatica accanto alle immagini, facilitando il lavoro di chi è in fase decisionale, ma come tutto quello che riguarda il vostro grande giorno, non limitatevi a copiare quello che avete visto e vi è piaciuto: integratelo, trasformatelo, fatelo vostro, in tutto e per tutto.
 
palette colori, come sceglierla? - Foto di Valentina Eleonora Costa
 
Una palette molto ricca di tonalità richiederà anche diverse tipologie di fiori per rispecchiarla negli allestimenti, quindi questo potrebbe incrementare il budget di spesa in questo senso. Due colori possono essere sufficienti per rendere più che speciale la vostra scenografia, è la cura dei dettagli e non la loro invadenza che risalterà agli occhi dei vostri ospiti.
 
Se amate un solo colore, magari acceso, accompagnatelo con almeno una sua versione di una tonalità più delicata e al bianco candido e tutto sarà più armonico. Ma le possibilità sono davvero tante, non abbiate timore di giocare e sperimentare, riuscirete ad avere un matrimonio che parli di voi, in ogni piccolo, colorato, dettaglio!

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Grazie per i vostri commenti:

bellissimo
Images Credits: Valentina Eleonora Costa

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG